Dote Sport - Comune di Cesano Maderno

Guida ai servizi - Comune di Cesano Maderno

borsedistudiocontributiagevolazioni

Dote Sport

Cos'è

La Dote Sport è un contributo che eroga Regione Lombardia pensato per aiutare le famiglie in condizioni economiche meno favorevoli ad avvicinare i propri figli allo sport.
Il 10% delle risorse finanziarie è riservato ai minori con disabilità.

Chi può richiederlo

E’ possibile richiedere la Dote Sport se:

  • almeno uno dei due genitori (o il tutore) è residente in Lombardia da almeno 5 anni (puoi calcolare 5 anni fino al 29/11/2019);
  • i figli hanno un’età compresa tra i 6 e i 17 anni;
  • l’ISEE (ordinario o minori) è fino a € 20.000 o fino a € 30.000 nel caso di nuclei familiari in cui è presente un minore con disabilità;
  • essere in possesso di preiscrizione o iscrizione del minore a corsi o attività sportive svolte sul territorio lombardo nel periodo compreso tra settembre 2019 e giugno 2020 che:
    - prevedano il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza;
    - abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi;
    - siano tenuti da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro CONI e/o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali (FSN), Discipline Sportive Associate (DSA) ed Enti di Promozione Sportiva (EPS); iscritte al Registro CIP (registro CONI sezione parallela CIP) e/o affiliate a Federazioni Sportive Paralimpiche (FSP), Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche (FSNP), Discipline Sportive Associate Paralimpiche (DSAP) ed Enti di Promozione Sportiva Paralimpica (EPSP);
    - siano tenuti da soggetti gestori di impianti società in house (a totale partecipazione pubblica) di enti locali lombardi.
     

Ogni famiglia può avere una sola Dote Sport, anche se:

  • le famiglie con più di 3 figli minori possono avere due doti;
  • le famiglie con un minore con disabilità non hanno limiti al numero di doti che si possono chiedere.

La graduatoria per assegnare la dote viene fatta tenendo conto che:

  • hanno priorità i nuclei familiari con valore ISEE più basso;
  • a parità di valore ISEE, si tiene conto della data e dell’ora di invio della domanda al protocollo regionale (online con il sistema SIAGE).
Come si richiede 

È necessario presentare la domanda online accedendo alla sezione "Bandi online" del sito della Regione Lombardia e procedendo con l’autenticazione.

Puoi scegliere di utilizzare:

  • il codice SPID;
  • la carta dei servizi CNS/CRS, con il lettore smartcard e il PIN.
    Il codice PIN può essere rilasciato dall'ASL o dall'ufficio relazioni con il pubblico (URP) del Comune. Per tutti i contatti dell'ufficio relazioni con il pubblico clicca qui.

In questo modo è possibile compilare la domanda e confermarne l’invio.

E' necessario fare la protocollazione online (non servono SPID, CRS o CNS) perché senza il numero di protocollo la domanda non può essere accettata.

Dopo aver inviato la domanda si riceverà la conferma di trasmissione via email.


Il rimborso
Se si rientra nell’elenco delle famiglie ammesse, per avere il rimborso è necessario compilare e consegnare a Regione Lombardia la domanda di rimborso, scaricabile dal loro sito.

Si deve allegare:

  • la copia del pagamento del corso/attività sportiva;
  • la copia dell’attestato di frequenza al corso/attività sportiva;

Ricorda di indicare il codice IBAN.

Si può consegnare il modulo:

  • a mano in una delle sedi degli Uffici Territoriali di Regione (è possibile delegare un’altra persona);
  •  via fax, via PEC o con una raccomandata con avviso di ricevimento ad una delle sedi degli Uffici Territoriali di Regione.
    In questo caso è necessario allegare anche la fotocopia del documento di identità valido.
  • online, con il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con la Carta Regionale dei Servizi (CRS) oppure con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Entro 90 giorni Regione Lombardia farà il versamento del contributo della Dote con bonifico bancario.

 

Per informazioni sulla Dote Sport:

Per assistenza tecnica:

Dove rivolgersi

Area / UO: Area Servizi alla Persona e al Cittadino / UO Servizi Educativi, Formazione e Sport

Unità operativa responsabile dell’istruttoria: uo Sport
  • Responsabile del procedimento: incarichi ad interim dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2020: Antonia Sullo (ambito sportivo) e Sara Cassanmagnago (servizi educativi e formativi)
  • Dirigente di riferimento: Emanuela Mornata
  • Luogo:

    Piazza Arese 12, 20811, Cesano Maderno (MB)

  • Telefono: 0362 513416
  • Email: istruzione.formazione@comune.cesano-maderno.mb.it
  • PEC: istruzione@pec.comune.cesano-maderno.mb.it
  • Orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.00; martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.30
Pubblicato il
Aggiornato il
Risultato (159 valutazioni)