Carta d'identità elettronica - CIE - Comune di Cesano Maderno

Guida ai servizi - Comune di Cesano Maderno

Carta d'identità elettronica - CIE

Cos'è

NOTA:  Prorogata la validità di documenti di identità
 

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti in materia di termini legislativi. In considerazione della proroga dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, già deliberata, il testo interviene al fine di posticipare alcuni termini di prossima scadenza. 
Fra essi è prevista la proroga di validità dei documenti di identità: il termine attualmente fissato al 30 aprile 2021, già frutto di una norma che prorogava la validità di tutti i documenti, è posticipato di altri 5 mesi al 30 settembre 2021.

 

La carta d'identità è rilasciata esclusivamente in formato elettronico (CIE).
Sono poche le eccezioni per l’emissione in formato cartaceo. Per avere informazioni sulla carta d’identità cartacea clicca qui.

È il documento personale che attesta l’identità del cittadino e consente l'espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.
Nella sezione "Link Utili" di questa pagina puoi trovare il link al sito della Polizia di Stato da dove puoi scaricare l'allegato "Documenti per attraversamento frontiere" e consultare, Stato per Stato, i documenti ritenuti validi per l'attraversamento delle frontiere.
Nella sezione "Moduli collegati al Servizio", invece, è disponibile il modulo di richiesta per il rilascio della CIE valida per l'espatrio.

Per i cittadini stranieri la carta d'identità rilasciata non è valida per l'espatrio.

La CIE contiene i dati previsti per la carta d'identità cartacea e alcuni dati ulteriori:

  • fotografia del titolare;
  • generalità;
  • connotati;
  • firma del titolare;
  • immagini di due impronte digitali (solo CIE);
  • codice fiscale (solo CIE).


Validità della documentazione rilasciata

  • 3 anni, per i minori di anni 3;
  • 5 anni, per i minori di età compresa fra 3 e 18 anni;
  • 10 anni, per i cittadini maggiorenni.

La validità delle carte d'identità rilasciate dopo il 10 febbraio 2012 è posticipata automaticamente al compleanno successivo a quello della scadenza del documento.

Chi può richiederlo

La CIE può essere richiesta e rilasciata ai cittadini residenti nel comune di Cesano Maderno esclusivamente nei casi di:

  • prima richiesta di carta d'identità;
  • documento di identità precedente scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza);
  • documento di identità precedente rubato, smarrito o deteriorato.

La carta d’identità non deve essere sostituita nei casi di:

  • cambio di residenza con provenienza da un altro comune;
  • cambio di indirizzo all'interno del Comune;
  • variazione dello stato civile.


Cittadini italiani residenti all'estero (AIRE)
Attualmente non è possibile rilasciare la CIE ai cittadini iscritti all'AIRE che possono comunque ottenere la carta di identità cartacea.


Cittadini italiani con residenza in altro comune
In caso di gravi e comprovati motivi che impediscono di recarsi nel proprio comune di residenza, il comune di Cesano Maderno può rilasciare il documento d'identità dopo aver ricevuto autorizzazione dal comune di residenza del richiedente.


Minori
E' richiesta la presenza del minore e di entrambi i genitori o di un solo genitore purchè:

  • sia presente un altro soggetto maggiorenne in qualità di testimone, munito di un documento di identità in corso di validità;
  • venga presentato un altro documento di identità del minore (passaporto o certificato di identità). Il documento deve essere valido e munito di fotografia che renda possibile il riconoscimento del minore.

I minorenni non appartenenti all'Unione Europea devono essere titolari del permesso di soggiorno in corso di validità. In alternativa, il minore deve essere iscritto nel permesso di soggiorno di uno dei genitori.

La carta d'identità è valida per l'espatrio solo:

  • per i minorenni che hanno cittadinanza italiana;
  • se è stata rilasciata dichiarazione di assenso all'espatrio da parte dei genitori.

Il documento per viaggiare è personale: passaporti e documenti di viaggio sono rilasciati come documenti individuali.
I minori italiani non possono essere iscritti sul passaporto dei genitori.

Per il minore di 14 anni è possibile andare all'estero con la carta di identità solo se accompagnato da uno dei genitori o da chi ne fa le veci. Ecco perché la carta d'identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore ai 14 anni può riportare il nome dei genitori o di chi ne fa le veci.

Fino al compimento dei 14 anni il minore può recarsi all'estero senza accompagnamento solo se si verificano tutte le condizioni che seguono:

  • è affidato a una persona, a un ente o a una compagnia di trasporto;
  • è munito di una dichiarazione in cui viene menzionato il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui il minore è affidato;
  • la dichiarazione è stata rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione;
  • la dichiarazione è convalidata dalla Questura o dalle Autorità consolari.
Come si richiede 

Al fine di ottenere la CIE si può prenotare un appuntamento collegandosi al sito del Ministero dell'Interno

Documenti da presentare:

  • una fototessera recente in formato cartaceo o elettronico con le caratteristiche indicate nella sezione "Modalità di acquisizione foto" sul sito del Ministero dell'Interno;
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • altro documento di identità in corso di validità (passaporto, patente) o, in caso di rinnovo, carta d'identità scaduta (o in prossimità di scadenza) oppure deteriorata;
  • se il vecchio documento è stato smarrito, rubato o deteriorato in modo da non consentire l'identificazione e non si dispone di altro documento d'identità in corso di validità occorre anche la presenza di due testimoni maggiorenni muniti di valido documento d'identità;
  • in caso di furto o smarrimento, la denuncia effettuata presso i Carabinieri o il Commissariato di Polizia;
  • in caso di deterioramento, l'originale deteriorato;
  • la ricevuta della prenotazione, per i cittadini che hanno effettuato la prenotazione dell’appuntamento;
  • altri documenti da portare per Cittadini non appartenenti all'Unione Europea: permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità.

Dichiarazione di organi e tessuti
Quando il cittadino richiede la CIE ha la facoltà (e non l’obbligo) di rilasciare la dichiarazione di consenso o di diniego alla donazione di organi e tessuti.
Per avere informazioni riguardanti la donazione di organi e tessuti cliccare qui.

CIE per i minorenni
I minorenni italiani possono ottenere la CIE valida per l’espatrio solo con il consenso di entrambi i genitori o di chi esercita la potestà genitoriale.

I genitori e il minorenne devono recarsi agli sportelli dell’ufficio anagrafe e devono presentare:

  • la documentazione sopra specificata;
  • il documento di identità valido di entrambi i genitori.

È possibile inoltrare la richiesta anche in presenza di un solo genitore purché:

  • sia presente un altro soggetto maggiorenne in qualità di testimone, munito di un documento di identità in corso di validità;
  • venga presentato un altro documento di identità del minore (passaporto o certificato di identità). Il documento deve essere valido e munito di fotografia che renda possibile il riconoscimento del minore;
  • venga presentato il modulo di assenso compilato dal genitore assente, incluso nella richiesta per il rilascio della CIE valida per l'espatrio, scaricabile dalla sezione “Moduli collegati al Servizio” di questa pagina (se si chiede la CIE valida per l'espatrio);
  • venga allegata la fotocopia della carta d’identità del genitore assente (se si chiede la CIE valida per l'espatrio).

Per i minorenni stranieri la CIE non è valida per l’espatrio.


Appuntamento a domicilio
Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi a causa di malattia grave o altre motivazioni (reclusione, appartenenza a ordini di clausura, ecc.), un suo delegato deve recarsi in Comune con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi allo sportello.
Il delegato dovrà fornire:

  • la carta di identità del titolare o un altro suo documento di riconoscimento;
  • la sua fototessera;
  • il luogo dove spedire la CIE.

Effettuato il pagamento, concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare per il completamento della procedura.

 

Rinnovo
Di norma, la carta d'identità può essere rinnovata a decorrere dal centottantesimo giorno precedente la scadenza.
Il D.L. 76/2020 ha introdotto la possibilità di rinnovare le carte di identità cartacee e quelle elettroniche (versione 2007) anche prima del centottantesimo giorno precedente la scadenza, al fine di favorire l'accesso ai servizi in rete della Pubblica Amministrazione da parte dei cittadini, mediante l'utilizzo della CIE.

Dove rivolgersi

Area / UO: Area Servizi alla Persona e al Cittadino / UO Demografici e Urp

Unità operativa responsabile dell’istruttoria: uo Anagrafe e Statistica
  • Responsabile del procedimento: Graziella Macheda
  • Dirigente di riferimento: Emanuela Mornata
  • Luogo:

    Piazza Arese 12, 20811, Cesano Maderno (MB)
    ATTENZIONE:
    A seguito dell'emergenza COVID-19 si consiglia di utilizzare i servizi online o la comunicazione tramite mail o posta certificata, riducendo al massimo la necessità di recarsi presso le sedi comunali. Nel caso non sia possibile, si effettua ricevimento al pubblico solo su appuntamento. Orari e modalità sono disponibili al seguente link.

  • Telefono: 0362 513516 - 0362 513556
  • Email: anagrafe@comune.cesano-maderno.mb.it
  • PEC: anagrafe@pec.comune.cesano-maderno.mb.it
  • Orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.00; martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.30; sabato dalle 9.00 alle 12.00.
Costi e modalità di pagamento

Il costo del rilascio della CIE è di € 22,21 (€ 16,79 per la stampa e la spedizione a carico dell’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato e € 5,42 per i diritti fissi e di segreteria).

Il pagamento si può effettuare direttamente allo sportello in contanti o con bancomat.

Tempi

La CIE verrà spedita dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato all’indirizzo indicato dal richiedente entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta.
I comuni saranno solo punti di ricezione della richiesta di rilascio.

Pubblicato il
Aggiornato il
Risultato (377 valutazioni)