Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

Natale a Cesano. Quest'anno record di iniziative per animare la Citta'. Al centro del palinsesto i bambini e le famiglie


  




COMUNICATO STAMPA N. 148


Cesano Maderno, 28 novembre 2019


Per Natale una città vestita a festa - Quest'anno nel periodo natalizio Cesano sarà animata e vestita a festa con luminarie, alberi di Natale, presepi, spettacoli, mercatini ed eventi. Numerose le iniziative del Comune, mirate ad allietare tutti i cesanesi e i turisti che visiteranno la città. L'Amministrazione non si è risparmiata e ha confezionato una programmazione eccezionale, grazie anche al coinvolgimento delle realtà culturali ed economiche cittadine e delle associazioni.

Per la gioia dei più piccoli. La dichiarazione dell'assessore alla Cultura, Silvia Boldrini - "Quest'anno abbiamo messo a punto - spiega l'assessore Boldrini -  un calendario davvero articolato e ricco di eventi. Ci siamo concentrati in particolare sulla proposta di iniziative ed esperienze per i bambini e le famiglie. Sono soddisfatta del risultato che oggi presentiamo alla Città. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a costruire questo palinsesto di eventi di qualità, penso alle associazioni e alle realtà culturali cittadine. Un grazie di cuore agli sponsor che hanno risposto all'appello del Comune con spirito natalizio e grande generosità. È una collaborazione di cui vado orgogliosa perché unisce la Città, la rende più bella e coesa, rafforza il senso di appartenenza ad una Comunità".

Luci in città. La dichiarazione dell'assessore al Commercio, Celestino Oltolini - "Per il secondo anno consecutivo - spiega l'assessore Oltolini -  l'Amministrazione provvede ad installare le luminarie natalizie. È un impegno che abbiamo preso d'accordo con i commercianti di Cesano: abbiamo chiesto loro come contribuire, quali fossero le loro preferenze in fatto di iniziative natalizie e la risposta unanime si è concentrata sulle luci. Il Comune si fa carico di tutti i costi, credo che sia uno dei pochi casi, e questo ci rende ancora più soddisfatti. L'Amministrazione garantisce così anche uniformità nella scelta delle luminarie con risultati estetici di qualità. Siamo riusciti a dimezzare la spesa rispetto all'anno scorso e tuttavia ad ampliare le zone illuminate: non solo le arterie commerciali, ma tutti i sette quartieri di Cesano saranno vestiti a festa con luminarie che renderanno la città magica e suggestiva".

Le iniziative - Dalla pista di pattinaggio su ghiaccio e dai mercatini natalizi in Piazza Esedra agli Alberi di Natale che abbelliranno i portici di Palazzo Arese Borromeo e di Palazzo Arese Jacini, quest'ultimo con gli addobbi realizzati dai ragazzi e dalle ragazze della Cooperative Il Seme; dalle luminarie in tutti i quartieri agli spettacoli teatrali e al cinema, dal presepe vivente nella magica notte di Natale alla presentazione di libri per bambini e all'inaugurazione della Casa di Babbo Natale e Ufficio Postale dove imbucare le letterine; dai concerti e dalle Musiche Natalizie per la Città con il Corpo Musicale Giuseppe Verdi di Binzago ai giochi e alle tombolate; dalla tradizionale consegna delle Civiche Benemerenze nell'Auditorium Disarò venerdì 13 dicembre al Capodanno in Piazza fino all'evento Aspettando la Befana, ogni singola giornata e serata da qui alla fine di gennaio sarà animata da iniziative capaci di rendere attrattiva la Città.

In tutto una sessantina di eventi tra spettacoli teatrali e cinematografici, letture e presentazioni letterarie, mostre, concerti, intrattenimenti soprattutto per i più piccoli, il Capodanno in Piazza, novità di quest'anno, così come è una novità l'Albero di Natale a Palazzo Arese Jacini che insieme a quello di Palazzo Arese Borromeo accenderà di luci il cuore della Città. Non mancano gli appuntamenti sportivi come il Cross Città di Cesano Maderno il 12 gennaio e come la "Camminata per le Vie del Paese", marcia degli alunni della Scuola Martin Luther King che il 13 dicembre attraverso via Dante raggiungeranno Piazza Esedra e il Cortile d'Onore di Palazzo Borromeo per eseguire canti natalizi. 

Prima Della Scala

Per vivere insieme le emozioni della Prima della Scala, il 7 dicembre i cittadini sono invitati ad assistere all'inaugurazione della nuova stagione del teatro lirico più famoso del mondo. Nella Sala Aurora di Palazzo Arese Borromeo risuoneranno le note della Tosca di Giacomo Puccini. Il Direttore è Riccardo Chailly, la regia è di Davide Livermore. Coro e Orchestra del Teatro alla Scala.

L'appuntamento è per le ore 17. Si inizia con "Tosca, prima della prima", conferenza musicale con le più celebri arie dell'opera di Puccini, a cura della cantante lirica Stefanna Kibalova e del pianista Valter Borin.

L'inizio della proiezione è fissato per le ore 18.

Nell'intervallo il tradizionale brindisi e lo scambio di auguri, con rinfresco offerto e servito dai ragazzi del corso Barman del progetto TikiTaka - equiliberi di essere. Per l'occasione verrà effettuata una raccolta fondi a cura del progetto sociale Tiki Taka - equiliberi di essere.

La serata terminerà alle 21.

Con la nuova produzione di Tosca nell'edizione critica di Roger Parker per Ricordi, il maestro Riccardo Chailly continua il percorso di presentazione delle opere di Puccini alla luce delle più recenti ricerche musicologiche. Ma questa Tosca inaugurale sarà soprattutto una festa della musica, grazie anche alle voci straordinarie di Anna Netrebko, Francesco Meli e Luca Salsi, e del teatro con il ritorno di Davide Livermore, già applaudito per Attila nel 2018, che si avvarrà delle scene di Giò Forma.

L'ingresso è gratuito. Occorre prenotare presso Ufficio Cultura del Comune di Cesano Maderno: tel. 0362.513443 - 428 - 455 - 536; e-mail: cultura@comune.cesano-maderno.mb.it

  


 
calendario iniziative