Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

Prima colazione a scuola: il bilancio dell'iniziativa. Tutti i progetti di educazione alimentare del Comune



COMUNICATO STAMPA N. 147


Cesano Maderno, 27 novembre 2019


Continuano le prime colazioni a scuola - Prosegue nelle scuole cittadine l'iniziativa "La prima colazione a scuola!" pensato dall'assessorato ai Servizi Educativi del Comune per promuovere fin dall'infanzia una cultura dell'alimentazione sana ed equilibrata. La colazione, primo pasto della giornata, è fondamentale per affrontare con l'energia necessaria la scuola e gli altri impegni. Per sottolineare il valore attribuito al progetto dall'Amministrazione, a far colazione con gli studenti durante i diversi appuntamenti nelle scuole  il Sindaco Maurilio Longhin e l'assessore all'Istruzione Pietro Nicolaci.

Oggi, 27 novembre, e domani, 28 novembre, sarà il turno della scuola Rodari. I piccoli studenti della primaria si ritroveranno insieme per una sana prima colazione, con gli ingredienti giusti, che secondo gli esperti consentono di ripartire con slancio ed offrono una buona resa fisica e mentale. 

  

I prodotti proposti da Sodexo - È possibile fare un primo bilancio dell'iniziativa anche grazie alle informazioni fornite da Sodexo, l'azienda a cui il Comune affida il servizio di ristorazione scolastica.

  

Il progetto della prima colazione a scuola ha coinvolto 1.681 bambini delle scuole primarie del 1° e 2° Istituto del territorio.

Questi i prodotti proposti: biscotti secchi, fette biscottate, cereali, riso soffiato al cacao, confettura, nutella e crema alla nocciola, succo, latte, latte e cacao, the caldo, frutta fresca.

Come si vede, un'offerta varia e in grado di soddisfare il palato dei piccoli commensali pur avendo tutti i requisiti per una prima colazione sana e nutriente.

  

La nuova Commissione Mensa - Si è insediata la settimana scorsa la nuova Commissione Mensa che resterà in carica per il prossimo triennio scolastico. Ne fanno parte genitori ed insegnati di ciascuno dei plessi scolastici comunali, dalle materne alle secondarie di primo grado, il cui compito è quello di vigilare sulla qualità dei pasti somministrati. Nel corso della riunione, tenuta in Sala Lucchini nella sede del Comune, a cui erano presenti l'assessore all'Istruzione Pietro Nicolaci, lo staff dell'Ufficio Scuola, quello di Sodexo ed i tecnologi alimentari, è stata pubblicamente espressa da genitori ed insegnanti soddisfazione per il continuo miglioramento del servizio e per i buoni risultati riscontrati dal punto di vista della qualità e del gradimento da parte degli alunni. 


Il self service a mensa - Da una decina di giorni ha debuttato alla scuola Negri  il self service a mensa. In altre tre scuole, la King, la Rodari e la Minotti, è stato introdotto l'anno scorso. Alla scuola Mauri c'è già da alcuni anni. Nel giro di due anni sarà esteso a tutte le scuole. Per i ragazzi è un cambiamento positivo, che stimola l'autonomia. Nello stesso tempo il servizio diviene più veloce ed efficiente.  

  

I progetti di educazione alimentare - L'Amministrazione ha fatto dell'educazione alimentare e della promozione di stili di vita corretti e salutari un obiettivo prioritario.  Per questo ha avviato una serie di progetti di educazione alimentare a cura dell'Ufficio Servizi Educativi in collaborazione con Sodexo.

Un impegno importante, a 360 gradi, poiché l'alimentazione non riguarda solo il bisogno di nutrirsi ma coinvolge anche dinamiche psicologiche, sociale e culturali. Anche il rispetto dell'ambiente rientra negli aspetti di educazione alimentare, si pensi al progetto "Scarto di meno" già attivo di diversi anni e che ha dato buoni risultati dal punto di vista della conoscenza e della consapevolezza dei ragazzi.

Il Comune è sensibile a questi temi e collabora con le scuole per informare i ragazzi e diffondere buone abitudini alimentari. Educazione alimentare significa anche educazione alla salute, è un'opportunità per i ragazzi di sviluppare nella pratica quotidiana competenze che contribuiscono a preservarla.

Questi i progetti programmati quest'anno, oltre a "La prima colazione a scuola!" per le primarie.

-       Progetto menù speciali

-       Storie e filastrocche a bocca aperta - Scuole dell'Infanzia

-       Il teatrino del mangiar sani - Scuole dell'Infanzia

-       Carletto e i formidabili fagioli - Scuole dell'Infanzia

-       Il fagiolo magico - Scuole primarie

-       Raccontiamo le fiabe con gusto - Scuole primarie

-       Frutta e verdura: un arcobaleno di benessere - Scuole Primarie

-       Cuochi senza fuochi - Scuole primarie

-       Riduzione degli scarti - Scuola primaria

-       Corso di storia dell'alimentazione medioevale - Scuola secondaria di 1° grado

-       Corso di storia dell'alimentazione rinascimentale - Scuola secondaria di 1° grado

-       Incontro con lo psicologo - Scuola secondaria di 1° grado