Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

Talenti senza barriere. Una settimana di eventi per celebrare la Giornata delle persone con disabilita'


  

  

COMUNICATO STAMPA N. 146

  

Cesano Maderno, 21  novembre  2019


Nessuno sia lasciato indietro - Promuovere i diritti delle persone con disabilità e garantire la loro piena ed effettiva partecipazione alla vita sociale, economica e culturale. Preoccuparsi del loro benessere ed eliminare gli ostacoli che ne limitano l'autonomia, creando anzi le condizioni affinché possano offrire il proprio prezioso contributo alla crescita della società.


La data del 3 dicembre - La Giornata internazionale delle persone con disabilità, che si celebra il 3 dicembre, è stata istituita per sensibilizzare l'opinione pubblica su questi temi e promuovere l'integrazione e l'inclusione.


"Talenti senza barriere. Guardare oltre la disabilità"- L'assessorato alla Cultura del Comune ha organizzato una settimana di eventi e appuntamenti speciali per dare risalto alla ricorrenza. Titolo del programma: "Talenti senza barriere. Guardare oltre la disabilità". È la prima volta che Cesano Maderno mette in campo un calendario così ricco di iniziative in occasione di questa Giornata simbolo. Fondamentale il coinvolgimento delle associazioni del territorio.

La dichiarazione dell'assessore alla Cultura, Silvia Boldrini - "Sono orgogliosa - spiega l'assessore - del lavoro messo in campo per ribadire la necessità di impegnarsi su questo tema. Tutte queste iniziative promuovono un approccio e una visione nuova: superare gli svantaggi e la discriminazione sono obiettivi prioritari ma lo è anche quello di considerare il contributo e le potenzialità delle persone disabili come un'opportunità di arricchimento per tutti, come un patrimonio da scoprire e da valorizzare. È questo il significato del calendario che abbiamo programmato: una serie di incontri che puntano sulla cultura e sullo sport come straordinarie occasioni di inclusione e di partecipazione alla vita della comunità".

Un fitto programma tra mostre, sport, cinema ed eventi in vista del Natale  - Si comincia sabato 30 novembre all'Auditorium Disarò con la mostra "Imparo l'arte per non essere in disp-arte" a cura del progetto di inclusione sociale TikiTaka - equiliberi di essere, che intende promuovere una nuova visione della persona con disabilità e la possibilità di esprimere il proprio valore all'interno della comunità di appartenenza. Nel pomeriggio di sabato 30 sarà inoltre possibile realizzare un'opera condivisa con gli artisti presenti.

La collaborazione con TikiTaka prosegue poi domenica 1° dicembre, alle ore 11.00, con la visita guidata "Palazzo Arese Borromeo coi miei occhi", dove guide di eccezione saranno alcune persone con disabilità coadiuvate dall'assessore alla Cultura Silvia Boldrini.

Lo sport abbatte i pregiudizi - Lunedì 2 dicembre in Sala Aurora "Lo sport per tutti": CSI Milano con incontro per società sportive per accogliere atleti con disabilità e inoltre presentazione del progetto di Coop. Ancora, Il Seme e CDD con calcio integrato e "baskin": durante la serata si parlerà di  calcio integrato, baskin e volley integrato, progetti avviati con associazioni sportive del territorio di Cesano Maderno e di Desio.

Martedì 3 dicembre, sempre in Sala Aurora, l'iniziativa "A canestro con la disabilità": incontro con i campioni della UnipolSai  Briantea84 Cantù. La Società annuncia una nuova stagione nel segno del claim "Be The Revolution": quest'anno nuovo palazzetto (PalaMeda, 1200 posti circa) dopo 19 anni al PalaSport di Seveso (500 posti circa). Ampia capienza, una sfida per riempirlo. Vinta la Supercoppa Italiana, gli obiettivi sono quelli di ogni anno: riconfermarsi in termini di risultati e di gruppo. È importante il lavoro svolto nelle scuole, negli oratori e nelle società sportive per la promozione sportiva e paraolimpica. In tutto questo Briantea84 vede il supporto di "Io Tifo Positivo" e della "Fondazione Oratori Milanesi".

Mercoledì 4 dicembre all'Excelsior sarà proiettato il film: "Mio fratello rincorre i dinosauri", in cui viene raccontato il rapporto tra due fratelli, Jack e Gio, quest'ultimo con la sindrome di down.

Venerdì 6 dicembre prede il via all'Auditorium Disarò il Mercatino delle meraviglie a cura della Cooperativa Il Seme.

Si avvicina il Natale - Grande emozione sabato 7 dicembre per due eventi molto speciali: alle ore 16.30 l'inaugurazione dell'Albero di Natale a Palazzo Arese Jacini con gli addobbi realizzati dalla cooperativa Il Seme. Si sottolinea che è la prima volta che si allestisce l'Albero di Natale nella sede del Comune. Alle ore 17 la Prima della Scala a Palazzo Arese Borromeo con buffet a cura del corso Barman del progetto Tiki Taka.

Il programma si conclude domenica 8 dicembre con il Mercatino delle meraviglie all'Auditorium Disarò.