Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

Il Comune affida ai City Angels il presidio della stazione fino ad ottobre 2020


COMUNICATO STAMPA N. 141


Cesano Maderno,  7  novembre  2019


I City Angels continueranno a presidiare la stazione ferroviaria e le aree limitrofe per un anno - La sperimentazione della durata di un mese, nel settembre scorso, ha dato buoni risultati e l'Amministrazione ha deciso di confermare l'affidamento dell'attività di presidio all'Associazione prolungandola fino ad ottobre 2020 con l'obiettivo di dissuadere atti di disturbo e vandalismo.

  

Costi e organizzazione dell'attività - Il costo complessivo dell'iniziativa, stabilito in 29 mila euro oltre Iva, prevede l'impiego di due operatori in possesso di specifica esperienza. Nell'importo si sono dovuti comprendere anche i costi per i trasferimenti degli operatori da e per Milano inizialmente previsti da Trenord.

Dopo il test di settembre si è concordato di modificare l'organizzazione dell'attività ampliandola e distribuendola su tre giorni - a rotazione - a settimana. Il Comune riceverà un report settimanale sull'attività svolta.


La relazione dei City Angels - La collaborazione sperimentata lo scorso settembre è stata giudicata utile e, come sottolinea la relazione a firma del Vicepresidente dei City Angels Lombardia, Sergio Castelli, è stata apprezzata da molti cesanesi. L'attività ha riguardato il controllo e il monitoraggio sul percorso concordato con la Polizia Locale di Cesano Maderno. Sono stati presidiati i binari 1, 2 e S9, il sottopasso della stazione, l'area della velostazione e i parcheggi auto intorno alla stazione frequentati soprattutto dai pendolari.

Gli operatori, che hanno effettuato costanti giri di controllo, hanno potuto verificare che le criticità principali sono rappresentate dalla presenza di gruppi di ragazzi che stazionano sulle panchine consumando bevande alcooliche e talvolta disturbando i passanti, dall'attraversamento dei binari da parte di molte persone con grave rischio per la loro incolumità, dall'atteggiamento sospetto di alcuni ragazzi i cui movimenti sono stati attentamente monitorati.


La soddisfazione del Sindaco - Convinto dell'efficacia di questa iniziativa il Sindaco Maurilio Longhin: "La presenza dei City Angels in città - spiega - ha un duplice scopo: quello di dare un segnale di attenzione per quanto riguarda la sicurezza in un punto critico della nostra città, soprattutto e ancor più da quando è stata soppressa la fermata ferroviaria Cesano-Groane sulla S9 che ha causato uno spostamento verso il centro dei fenomeni di spaccio; in secondo luogo potrebbe essere stimolo per alcuni cittadini volenterosi per avvicinare l'Associazione e magari aprire una sezione dei City Angels anche sul nostro territorio, iniziativa che saremmo ben lieti di accompagnare con attenzione.

Come Amministrazione stiamo facendo uno sforzo per portare a Cesano una presenza amica per i pendolari e per tutti i cesanesi ed un deterrente per i malintenzionati, per questo sono soddisfatto di avere prolungato per un anno la sperimentazione iniziata a settembre.

Consideriamo comunque che i City Angels sono in contatto diretto sia con i nostri Carabinieri che con la Polizia Locale a cui si riferiscono nella segnalazione di episodi dove non hanno competenza per intervenire e con i quali concordano i giorni di rotazione. Questa settimana ad esempio saranno presenti mercoledì - giovedì - venerdì mentre la scorsa settimana i giorni sono stati  lunedì - martedì - venerdì.

L'Amministrazione ha assunto un impegno anche economico importante, ma ne siamo orgogliosi perché la sicurezza è fondamentale per la nostra qualità della vita. Cesano deve essere un luogo tranquillo dove le  regole di convivenza civile vengono rispettate e i City Angels offrono un grande contributo a questo obiettivo".