Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

Il Consiglio comunale di Cesano Maderno si impegna per contrastare il cambiamento climatico



COMUNICATO STAMPA N. 135


Cesano Maderno,   30  ottobre  2019


  

  

Martedì 29 ottobre il Consiglio comunale di Cesano Maderno ha approvato a larga maggioranza la mozione presentata dai Gruppi Consiliari PD, Vivi Cesano, UDC e Alleanze Civiche avente ad oggetto "Richiesta dichiarazione di emergenza climatica ed ambientale" e proposta per iniziativa dei volontari del progetto LIFE Choose Nature (#ChooNa) della Lipu.


Si tratta di una misura adottata da istituzioni, Paesi, città e università in tutto il mondo, come risposta ai dati allarmanti sul riscaldamento globale. Le stime più recenti indicano che, salvo azioni immediate, si assisterà ad un aumento della temperatura globale superiore ai 3°C i entro il 2100, con effetti devastanti sull'ecosistema terrestre, sugli esseri viventi e sulla specie umana. In Italia, sono circa 50 i Comuni, tra cui Milano e Napoli, che hanno scelto di prendere posizione e di riconoscere lo stato di emergenza. Una mappa in continuo aggiornamento è consultabile su Cedamia.org.


In seguito a questa dichiarazione il Comune lavorerà per contribuire a mantenere, secondo le sue competenze e possibilità, l'aumento della temperatura globale entro 1,5°C e a fissare un obiettivo di azzeramento delle emissioni di gas climalteranti entro il 2030, ritenendo l'obiettivo di zero emissioni nel 2050 insufficiente. Il Comune darà massima priorità al contrasto al cambiamento climatico, tenendo conto del principio di giustizia climatica, secondo il quale i costi della transizione non devono gravare sulle fasce più deboli della popolazione.


"Ringraziamo il Consigliere Gigi Ponti che ha fatto propria la nostra proposta e tutto il Consiglio comunale per aver approvato la mozione - dichiara Tiziano Milazzo, Coordinatore del Gruppo Comunicazione del Life Choona della Lipu - da subito chiediamo all'Amministrazione di attivare un tavolo comune per predisporre un'agenda di iniziative concrete".


"L'Amministrazione è già attiva e sta lavorando su questi temi - spiega il Sindaco Maurilio Longhin -. Ieri sera con l'approvazione di questa mozione è stato approvato anche un emendamento per la costituzione di una Commissione ambiente e territorio che farà il punto su ciò che il Comune ha già posto in essere e sta facendo sul tema del contenimento delle emissioni climalteranti e su cosa potrà mettere in campo per incrementare le proprie azioni, raccogliendo idee e proposte condivise e sostenibili. Siamo sensibili a questo problema e già operativi e questa Commissione potrà contribuire a far conoscere ciò che è già stato fatto e sarà tavolo di lavoro per proporre, mettere in campo e calendarizzare ulteriori azioni che vadano nella direzione di limitare le emissioni di gas cliamalteranti".


Il progetto LIFE Choose Nature coinvolge circa 300 giovani volontari Lipu parte degli European Solidarity Corps sparsi su tutto il territorio italiano ed impegnati nella protezione di alcune specie di uccelli a rischio, come il fratino, il grillaio e l'aquila del Bonelli. L'oasi Lipu di Cesano Maderno è il punto di ritrovo per il Gruppo Comunicazione del progetto, che si occupa di divulgare i risultati raggiunti sul campo dagli altri volontari. Coordinandosi con gli attivisti del movimento Fridays For Future (sezione di Milano), il Gruppo Comunicazione si è mobilitato perché il Comune di Cesano Maderno dichiari lo stato di emergenza climatica ed ambientale.


Cesano Maderno, 30 ottobre 2019

Ufficio stampa Lipu e Cesano Maderno

massimo.soldarini@lipu.it

andrea.mazza@lipu.it

Cell. 3386611760


Comune di Cesano Maderno

Area Servizi Amministrativi e Finanziari

Uo Comunicazione

piazza Arese, 12

20811 CESANO MADERNO