Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

Bene le iniziative per i 150 anni di Cesano: 2.300 i partecipanti. E gli studenti scrivono un articolo sull'incontro col Sindaco Longhin




COMUNICATO STAMPA N. 130


Cesano Maderno,   24  ottobre 2019


Gli eventi organizzati per ricordare i 150 anni di Cesano Maderno hanno catalizzato per un mese l'attenzione della Città. Sono stati oltre 2.300 i partecipanti alle diverse iniziative coordinate all'interno di un'unica cornice dal titolo: "Cesano Maderno 1869-2019. 150 anni della nostra Storia".


"Il livello di coinvolgimento dei cittadini - spiega il Sindaco Maurilio Longhin - dimostra che il programma ha motivato le persone a riscoprire la propria storia e le proprie radici. Di questo sono orgoglioso: vuol dire che abbiamo raggiunto l'obiettivo di sottolineare un anniversario che ci vede uniti dall'appartenenza ad una memoria comune. Tra gli eventi più significativi c'è senz'altro l'incontro con i ragazzi e le ragazze delle scuole Salvo D'Acquisto e Galilei. L'incontro si è tenuto in un giorno particolare, l'11 ottobre, ricorrenza del 20° anniversario di Cesano Maderno Città. Ho introdotto gli studenti alla mostra sui 150 anni della storia di Cesano e risposto alle loro domande. Un momento di conoscenza reciproca e di confronto aperto. Li ringrazio per l'affetto che dimostrano per Cesano e per l'interesse nei confronti della vita della città".


All'incontro di venerdì 11 ottobre tra il Sindaco e i ragazzi delle due scuole cesanesi all'Auditorium Disaro' hanno partecipato alcuni insegnanti e gli assessori Pietro Nicolaci (Istruzione) e Silvia Boldrini (Cultura). È stata anche un'occasione di approfondimento dei temi che riguardano l'attualità.

Gli studenti hanno tradotto l'esperienza vissuta in un articolo per il blog "Salvonews" dell'Istituto di via Duca D'Aosta dal titolo "Piccoli cittadini crescono: una lezione di educazione civica con il Sindaco e gli Assessori".

Nell'articolo tanti i riferimenti ai progetti per la città: la pista ciclabile, i lavori in corso per migliorare la viabilità nell'area delle scuole King e D'Acquisto, il Giardino di Palazzo Arese Borromeo dove poter anche studiare, la nuova biblioteca che nascerà a Cesano. Anche il Villaggio Snia è stato argomento di confronto: gli alunni hanno appreso che il Comune si sta attivando per partecipare ad un bando regionale le cui risorse, se l'esito sarà positivo, saranno destinate ad una Università milanese per un progetto di riqualificazione dell'area dell'ex fabbrica.

Proprio l'inaugurazione della mostra visitata dagli studenti aveva dato il via, il 20 settembre scorso, al fitto calendario messo a punto dal Comune .


Tra le iniziative di maggiore successo la pubblicazione del libro con l'ormai famosa copertina bianco-rossa "Cesano Maderno 1869-2019". Ottimo riscontro anche per la Festa dello Sport tenuta il 27 settembre scorso e preceduta dalla Premiazione degli sportivi cesanesi nell'Auditorium Disarò a cui è intervenuta anche l'assessore regionale allo Sport Martina Cambiaghi.


Tra gli eventi più seguiti durante il periodo delle celebrazioni la festa patronale, il 22 settembre, che ha visto l'inaugurazione di "Sedute collettive", voluta dal vicesindaco e assessore al Commercio Celestino Oltolini e promossa da APA Confartigianato, e lo spettacolo degli Sbandieratori di Asti; poi, domenica 29 settembre, il Tour delle Frazioni del Corpo Musicale Giuseppe Verdi di Binzago; l'apertura straordinaria, domenica 6 ottobre, di Palazzo Arese Jacini e, domenica 13 ottobre, la visita guidata al Cimitero Maggiore. Infine domenica 20 ottobre il concerto del Corpo Musicale Giuseppe Verdi che ha concluso il ciclo di appuntamenti.