Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

'Puliamo Cesano': tutti insieme, domenica 23 giugno, con ritrovo all'Oasi Lipu




COMUNICATO STAMPA N.  78


Cesano Maderno,  19  giugno 2019


E' il Sindaco Maurilio Longhin che in prima persona, insieme all'Assessore all'Ecologia, Ambiente e Parco Groane Salvatore Ferro, rilancia l'impegno per una Cesano più pulita con la proposta di un'azione di volontariato rivolta a tutti: Assessori, Consiglieri, Associazioni del territorio e cittadini.

Prendendo spunto dalla mozione per l'istituzione di due Giornate Ecologiche presentata dal Consigliere Michele Santoro ed approvata in Consiglio Comunale, si desidera invitare la cittadinanza a dedicare qualche ora del proprio tempo in questa prima giornata, domenica 23 giugno, per dare senso e concretezza al desiderio di tutti di vivere in un mondo più pulito, a cominciare dalla propria città, attraverso un'azione di volontariato tanto più preziosa quanto significativa.

La giornata del 23 giugno sostituisce quella del 19 maggio che non si tenne a causa del tempo sfavorevole.


Il ritrovo è fissato per le 8.30 presso l'oasi Lipu di via don Orione 43 da dove, suddivisi in squadre e col supporto di Gelsia Ambiente, degli Uffici Comunali, della Polizia Locale e della Tenenza dei Carabinieri, inizierà l'opera di pulizia che riguarderà il Parco delle Groane e il territorio Comunale.

Un Parco che, grazie alle operazioni di presidio delle Forze dell'Ordine e di riappropriazione del verde da parte della cittadinanza, non presenta più quelle caratteristiche di degrado legate a fenomeni di spaccio in cui versava lo scorso anno.


"Cesano si riallaccia e rilancia l'iniziativa di Legambiente 'Puliamo il Mondo' con un programma non limitato ad una sola giornata ma a più momenti, inseriti in un contesto finalizzato alla crescita civica e sociale del territorio attraverso la necessità di una presa di coscienza ecologica di ciascuno, piccolo o grande che possa essere".

E' con queste parole che il Sindaco Longhin ha promosso la giornata del 23 giugno, ricordano il senso di "cittadinanza attiva" che rappresenta il cardine per il progresso sociale.


"In questo senso - ha concluso l'Assessore Ferro - ci rivolgiamo ai rappresentati delle istituzioni e  delle associazioni, ma soprattutto alla cittadinanza ed ai più giovani, perché tutti insieme si possa dare un segnale forte che, mi auguro, possa essere sempre più emulato:  riducendo, se non eliminando, fenomeni di abbandono rifiuti sul territorio."