Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

'Stagione visite ed eventi 2019 a Palazzo Arese Borromeo': il via sabato 13 aprile con la mostra 'Leonardo da Vinci, genio artigiano'



COMUNICATO STAMPA n. 46


Cesano Maderno, 11 aprile 2019


Dalla prossima estate, Palazzo Arese Borromeo aperto anche ad agosto - Tra le novità di rilievo della stagione 2019 c'è l'apertura di Palazzo Arese Borromeo in tutti i week end di agosto ed il giorno di Ferragosto. Oltre alle visite domenicali alle ore 16, l'agosto cesanese prevederà una serie di eventi che sono in fase di definizione.


"Con questo impegno - ha dichiarato l'Assessore alla Cultura Silvia Boldrini -, l'Amministrazione Comunale intende promuovere una sempre più ampia accessibilità al Palazzo e al Giardino ed offrire occasioni di fruizione anche tramite variegati momenti culturali che possano soddisfare gli interessi di una fascia sempre più ampia di ospiti".


La stagione 2019 -  La nuova stagione prenderà ufficialmente il via sabato 13 aprile, con l'inaugurazione della mostra "Leonardo da Vinci genio artigiano", nel quinto centenario della morte dell'artista e scienziato, realizzata in collaborazione con l'Associazione culturale Museo Didattico del Legno di Cesano Maderno e con la sponsorizzazione dell'Unione Artigiani della Provincia di Milano e della Provincia di Monza e Brianza.

Protagoniste della rassegna espositiva saranno ventotto macchine lignee, realizzate in scala ridotta sul modello leonardiano da Giorgio Mascheroni, artigiano canturino, appassionato studioso e ricercatore di opere leonardesche, che si è scrupolosamente attenuto ai disegni del Codice Atlantico per le fedeli riproduzioni.

La mostra sarà aperta, ad ingresso libero, fino a domenica 19 maggio.


Il calendario delle proposte culturali per i piccoli e le famiglie


Per i più piccoli - Continua anche nel 2019 la ricca programmazione didattica e laboratoriale riservata ai bambini dai 6 ai 12 anni. Nove sono i laboratori didattico - artistici e musicali, a cadenza mensile da aprile a dicembre. L'obiettivo è quello di avvicinare i piccoli ospiti e le loro famiglie alla sensibilità artistica e alla conoscenza del Palazzo. Per tale motivo, i genitori dei bambini che partecipano alle iniziative possono visitare il Palazzo, a un prezzo speciale, durante lo svolgimento dei vari laboratori.


Diverse sono le novità introdotte nel 2019:  La prima è "Il passaporto culturale", realizzata nell'ambito del progetto "Benvenuti a Cesano" che l'Amministrazione Comunale ha introdotto in collaborazione con la Fondazione Medicina a Misura di Donna Onlus di Torino e Abbonamento Musei Piemonte. Si tratta di un passaporto, contenuto nella valigetta donata a tutti i bambini nati dall'1 gennaio 2019 nel nostro Comune, che permette l'ingresso gratuito a Palazzo Arese Borromeo ai nuovi nati, ai loro genitori (o a due adulti accompagnatori) fino al compimento del primo anno d'età.


Altra novità dedicata ai bambini è l'adesione alla Caccia al Tesoro Botanico, per Pasquetta, lunedì 22 aprile. L'evento, ideato e promosso dal network "Grandi Giardini Italiani" ha come scopo quello di avvicinare i bambini al giardino  ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere, in maniera giocosa, gli alberi e le piante presenti nei parchi e nei giardini storici.

 Per l'occasione nei giardini di  Palazzo Arese Borromeo sarà organizzata una Caccia al tesoro che si terrà in due turni alle ore 15.00 e alle ore 16.00. I partecipanti, suddivisi in gruppi, potranno partecipare ad un divertente percorso a tappe tra puzzle, cruciverba, indovinelli, quiz, memory e molto altro ancora. All'inizio del percorso verrà consegnata una mappa con indicati i punti in cui recarsi. Alla fine dell'attività, ogni gruppo si recherà in Info Point per ritirare l'attestato di partecipazione e sacchettini-premio con ovetti di cioccolato e semi da piantare.


"Lo scopo di queste iniziative dedicate ai più piccoli - ha sottolineato l'Assessore Boldrini - è quello di intraprendere un percorso di appropriazione del patrimonio artistico e culturale e di stabilire con esso un legame di affetto e di familiarità, che può contribuire al benessere dei singoli e della società. Siamo i primi nella provincia di Monza e Brianza ad aderire al progetto torinese "Nati con la Cultura", che vuole rafforzare proprio il senso di identità e di appartenenza per i nuovi cittadini e per i loro genitori.


"Visite guidate teatralizzate" e "Visite speciali"


Anche per quest'anno sono due le modalità di visita del Palazzo e del Giardino: le visite in autonomia, che possono essere effettuate i sabati e le domeniche mediante l'utilizzo dei codici QR presenti nelle sale e nel giardino, e le visite guidate alle ore 16 della domenica.


Durante l'anno sono previste due "Visite teatralizzate serali" e cinque "Visite speciali".


Le "Visite teatralizzate serali", a cura dell'Associazione Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo, sono rievocazioni storiche durante le quali gli ospiti saranno accompagnati attraverso le sale dai personaggi in costume  che vivevano e frequentavano il Palazzo nel '600, all'epoca del suo ideatore e costruttore Bartolomeo III Arese.


Gli appuntamenti sono per le 21.00 e le 21.30 di sabato 1 giugno con "Una sera nel seicento a Palazzo Arese Borromeo"; un piccolo rinfresco e danze antiche sulla Loggia concluderanno le visite.


È invece in calendario per venerdì 20 settembre, nei medesimi orari, "Una sera nel tempo a Palazzo Arese Borromeo", coi personaggi più rilevanti delle famiglie Arese e Borromeo ed i loro illustri ospiti ad accogliere i visitatori.

Le visite teatralizzate, prezzo d'ingresso € 9,00, sono con prenotazione obbligatoria da effettuarsi presso l'Ufficio Cultura.


Le "Visite speciali" sono a cura delle due associazioni che svolgono anche le visite guidate ordinarie durante tutto l'anno: l'Associazione Amici di Palazzo e Parco Arese Borromeo e l'Associazione Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo. Si tratta di viste tematiche che permettono di conoscere ambienti che non rientrano nei normali percorsi delle visite guidate: l'Oratorio dei SS Angeli Custodi, la Ghiacciaia; il Giardino Arese Borromeo en plein air, alcune sale non ancora restaurate  e l'Antica Chiesa di Santo Stefano in piazza Mons. Arrigoni.


Le visite speciali, della durata di circa mezz'ora, verranno effettuate tutte le domeniche alle 17.30 e saranno diversificate di mese in mese.


A maggio Palazzo Arese Borromeo "tra arte e natura"

  

Domenica 12 maggio, torna l'appuntamento "Tra Arte e Natura", in collaborazione con l'Oasi LIPU di Cesano Maderno. La giornata comincia alle ore 10  con la visita guidata alle boscarecce affrescate e ai giardini di Palazzo Arese Borromeo e termina all'Oasi floro-faunistica di Cesano gestita dalla Lipu, con il pranzo al sacco e la visita guidata all'Oasi. La prenotazione è obbligatoria, da effettuarsi entro il venerdì precedente. La proposta è a cura dell'Associazione Vivere il Palazzo e Giardino Arese Borromeo e della Lipu.


"Al termine di questa serie di proposte, che peraltro si arricchirà nel corso dell'anno di altri eventi a cui stiamo già lavorando - ha concluso l'Assessore Silvia Boldrini -, desidero ringraziare tutti coloro che da tempo contribuiscono alla valorizzazione e alla conoscenza di Palazzo Arese Borromeo e del suo Giardino: mi riferisco in particolare ai volontari TCI del progetto Aperti per Voi, all'Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, alle Associazioni Amici di Palazzo e Parco Arese Borromeo e Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo, agli uffici comunali ed alle numerose realtà che ci affiancano durante l'anno per la realizzazione degli eventi.


E' grazie al lavoro sinergico tra l'Amministrazione Comunale e i tanti volontari che decidono di dedicare il loro tempo alla bellezza del Palazzo e del Giardino Arese Borromeo che nel corso del 2018 i dati delle presenze a Palazzo hanno evidenziato un incremento del 14,20%, con 7111 visitatori. Un risultato che è di sprone a tutti noi per far diventare sempre di più il complesso cesanese un bel posto dove stare".


  

  

Scheda possibilità di visita a Palazzo Arese Borromeo


Visita singola (con percorso multimediale mediante utilizzo dei Qr Code) dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 del sabato e della domenica con supporto dei volontari del TCI grazie al progetto "Aperti per voi" (ingresso € 5,00). Ultimo ingresso ore 18.20).


Visita guidata, alle 16.00 di ogni domenica (ingresso € 9,00 senza prenotazione obbligatoria).


Ingressi speciali di visita. Continua nel 2019 il format degli ingressi speciali a 1 euro in occasione di particolari ricorrenze.


Ad esse si aggiunge la possibilità ogni prima domenica del mese alle ore 11,00 di visitare il Palazzo al costo di 1 euro, guidati dall'Assessore alla Cultura Silvia Boldrini.

  

  

Info su Palazzo Arese Borromeo (via Borromeo 41 - Cesano Maderno) presso

UO Cultura e valorizzazione palazzi storici

Telefono (da lunedì a venerdì, orario ufficio ) 0362.513443-455-428-536

Telefono (sabato e domenica,  10.00-13.00 e 15.00-19.00) 0362.553694

e-mail: cultura@comune.cesano-maderno.mb.it


 
brochure 2019
brochure 2019 (3,65 MB)
laboratori 2019
laboratori 2019 (6,14 MB)