Comune di Cesano - Logo

Comunicati per l'anno
2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012    

Raccolta abiti usati a Cesano Maderno, una collaborazione all'insegna della solidarieta' e di azioni concrete



COMUNICATO STAMPA N.  179


Cesano Maderno,   29 novembre  2018


  

Il Comune e HUMANA People to People Italia attuano provvedimenti per far fronte a situazioni di disagio che hanno coinvolto alcune zone della città in cui sono presenti i contenitori per la raccolta abiti.

  

Si è tenuta oggi, presso la sala Giunta di Palazzo Arese Jacini, la conferenza stampa organizzata dal Comune di Cesano Maderno e da HUMANA People to People Italia, che gestisce il servizio di raccolta e avvio del recupero degli indumenti usati sul territorio.


Durante l'evento sono state presentate le misure concordate nelle scorse settimane per far fronte all'abbandono di rifiuti che ha tristemente interessato alcune zone presso cui si trovano anche i contenitori con il logo HUMANA, in cui i cittadini donano gli abiti che non utilizzano più per finalità solidali.


HUMANA e il Comune, forti di una collaborazione consolidata negli anni, hanno elaborato una strategia per scongiurare ulteriori episodi di degrado e atti vandalici. In questo confronto è stato coinvolto anche il gestore della raccolta differenziata, Gelsia Ambiente, al fine di aumentare la sinergia tra tutti gli attori coinvolti.


Tale processo si è tradotto in una prima azione concreta da parte di HUMANA: il 18 novembre, infatti, i contenitori gialli che si trovavano in via Moncenisio 32, via Magenta (all'angolo con via Treviso) e via Cavour (all'incrocio con via Berchet) sono stati ricollocati rispettivamente in via Stelvio 10, via Sardegna 12 e via Conciliazione 6.


Inoltre, nell'ottica di un maggior coordinamento tra i gestori, HUMANA e Gelsia Ambiente hanno concordato un passaggio di controllo da parte di quest'ultima per presidiare le zone limitrofe ai contenitori HUMANA nei giorni immediatamente successivi agli svuotamenti (effettuati regolarmente due volte alla settimana dall'organizzazione umanitaria). In tal modo Gelsia Ambiente potrà rimuovere, con sempre maggiore tempismo, gli eventuali materiali che HUMANA non è autorizzata a trasportare.


A tal proposito, si ricorda cosa è possibile conferire nei contenitori con il logo HUMANA:  capi d'abbigliamento, accessori d'abbigliamento (cappelli, cinture, foulard),scarpe, borse e zaini, biancheria per la casa.


"L'abbandono di rifiuti e gli atti vandalici non solo sono un grave danno per la mission solidale della nostra organizzazione, ma hanno conseguenze negative anche per i cittadini di Cesano Maderno che usufruiscono del servizio di raccolta abiti. La generosità dei cesanesi è sempre stata grande, con una media di abiti donati di 3,5 chili per abitante, ben superiore alla media nazionale; anche per questo abbiamo proposto un potenziamento del numero di contenitori per rendere più capillare il servizio e presto valuteremo concretamente come procedere in questa direzione" - commenta Andrea Valassina, Referente Relazioni Esterne di HUMANA People to People Italia.

  

Negli ultimi tre anni, a Cesano Maderno sono stati raccolti oltre 412 mila chili di abiti e scarpe usati e si prevede che nel 2018 il trend si confermi in crescita, superando i numeri dell'anno precedente.

I benefici ambientali della raccolta sono numerosi: grazie all'avvio al recupero di tali risorse, è possibile infatti evitare l'emissione di oltre 1 milione e 484 mila chili di CO2 e l'utilizzo di 2 miliardi 473 milioni di litri d'acqua; a livello economico, il fatto che gli abiti non finiscano nella raccolta indifferenziata ha fatto risparmiare all'Amministrazione, e quindi ai cittadini, circa 61 mila euro di costi di smaltimento.

  

"Il processo di confronto e la maggior  sinergia operativa  instaurata  con  HUMANA sta già producendo i primi  risultati positivi - ha commentato l'Assessore all'Ecologia e Ambiente  Salvatore Ferro -,  e sono convinto che proseguendo su questa strada non potranno che migliorare ulteriormente.

Come Amministrazione Comunale confidiamo nella collaborazione della cittadinanza per dare valenza ad un servizio etico che rappresenta anche uno dei cardini del mandato della Giunta guidata dal Sindaco Maurilio Longhin,  che ha nel riciclo, nel riutilizzo e nel recupero  di ogni  genere di materiale destinata all'abbandono un obiettivo di fondo del proprio operato".  


HUMANA è il primo operatore in Italia per la gestione unitaria del servizio di raccolta abiti: trasparenza, eticità e sostenibilità della filiera sono punti cardine del suo lavoro. Per ulteriori informazioni sulle iniziative e sull'attività, è sempre possibile contattare milano@humanaitalia.org - 02-93.96.40.30 o consultare il sito dedicato: http://raccoltavestiti.humanaitalia.org

  

Chi è HUMANA People to People Italia

HUMANA People to People Italia è un'organizzazione umanitaria, indipendente e laica, nata nel 1998 per realizzare progetti di cooperazione internazionale nel Sud del mondo e attività di sensibilizzazione in Italia.

I pozzi, le scuole, gli interventi di aiuto all'infanzia e sviluppo comunitario, la prevenzione di HIV/AIDS e malaria, così come i programmi agricoli per la sicurezza alimentare sono possibili anche grazie alle donazioni di abiti che HUMANA riceve in 43 province italiane.

In Italia, oltre a effettuare il servizio di raccolta abiti, HUMANA opera sul territorio coinvolgendo volontari in attività di raccolta fondi e promuovendo percorsi di sensibilizzazione nelle scuole. HUMANA organizza, inoltre, viaggi di turismo responsabile per far visitare alcuni dei propri progetti vicino a Maputo, Mozambico. Grazie al Programma di Sostegno a Distanza è inoltre possibile dare un futuro più sereno agli ex bambini di strada e orfani di Zambia e Mozambico.


Ufficio stampa HUMANA People to People Italia

Chiara Zaccone

c.zaccone@humanaitalia.org
02-93.96.40.36


Alessandro Santambrogio

UO Comunicazione

piazza Arese 12

20811 CESANO MADERNO

tel. 0362.513495