Comune di Cesano - Logo

Palazzo Arese Jacini


Nel cuore della città di Cesano Maderno, nella centrale Piazza Arese, sorge il magnifico Palazzo Arese Jacini di notevole interesse storico-artistico.

Originaria dimora signorile edificata nel Seicento, il palazzo venne successivamente modificato nel XVIII secolo in stile neoclassico. Dal 1971 divenne di proprietà del Comune di Cesano Maderno che lo ha ristrutturato complessivamente. Oggi ospita gli uffici comunali di rappresentanza e l'Istituto per la Storia dell'Arte Lombarda.


Pregevole dal punto di vista architettonico, la costruzione è ornata da sfarzosi balconi in ferro battuto e da finestre contornate in pietra di notevole fattura. La facciata verso l'omonima piazza è movimentata da due torri ottagonali, che conferiscono al complesso un aspetto di discendenza castellana risalente con probabilità al periodo medioevale.

All'ingresso troviamo il bel portico a colonne e nel cortile la raffinata opera scultorea classicista raffigurante la Capra Amaltea con due putti. Internamente sono da ammirare i diversi locali decorati con soffitti lignei di pregio: il salone centrale ora Sala Giunta, i camini, lo scalone e l'ampia galleria dove è custodita la collezione comunale di opere pittoriche del XVII e XVIII secolo, derivanti in buona parte dall'Oratorio della Madonna del Transito.

L'area verde situata dietro Palazzo è stata riqualificata tra nel 2002 ed ora è diventata un parco pubblico che valorizza l'intero contesto.


Ultima modifica: 28.02.2017