Esenzione TOSAP per i pubblici esercizi - Comune di Cesano Maderno

archivio notizie - Comune di Cesano Maderno

Esenzione TOSAP per i pubblici esercizi

 

Per rimettere in moto il commercio dopo la chiusura dovuta all’emergenza Coronavirus e, nello stesso tempo, favorire il distanziamento sociale per garantire la sicurezza, dal 1° maggio e fino al prossimo 31 ottobre i pubblici esercizi titolari di concessioni o di autorizzazioni per l’utilizzo del suolo pubblico sono esonerati dal pagamento della Tosap.

 

L’esenzione riguarda ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie, bar, caffè, gelaterie, pasticcerie e simili.

 

Si tratta di una misura che tende a favorire la creazione di nuovi spazi esterni soprattutto per le attività che sono state penalizzate dovendo garantire le misure di distanziamento sociale.

 

Ma è anche un'opportunità per le attività che vogliono proporsi con nuovi spazi e servizi favorendo un modo diverso di vivere la città.

 

Per semplificare al massimo le procedure burocratiche, sempre fino al prossimo 31 ottobre le domande di nuove concessioni o di ampliamento delle superfici già concesse possono essere presentate in via telematica, con allegata la sola planimetria e senza applicazione dell'imposta di bollo, ed anche in questo caso si è esonerati dal pagamento della Tosap.

 

Questa la Pec a cui inviare la documentazione:
polizia.locale@pec.comune.cesano-maderno.mb.it


Risultato (43 valutazioni)