Aggiornamenti Ponte via Duca d'Aosta - Comune di Cesano Maderno

archivio notizie - Comune di Cesano Maderno

Aggiornamenti Ponte via Duca d'Aosta

 

Dopo lo svolgimento nei giorni scorsi della parte di analisi e verifica visiva attraverso droni, sono in programma in questa settimana attività diagnostiche sul ponte di via Duca d’Aosta e su quello di via Ronzoni.

Ponte di via Duca D’Aosta

Nella giornata di lunedì 19 febbraio sono in corso attività di rilievo con laser scanner e l’indagine MASW per caratterizzazione sismica sull’argine sinistro del Seveso lato valle. Inoltre, l’indagine georadar del piano stradale. Per questi interventi, previsti fino alle ore 18.00, non è stata necessaria la chiusura al traffico delle vie interessate.

Martedì 20 febbraio, le attività saranno svolte durante la notte, dalle 20.00 di sera alle 04.00 di mattina. È prevista la chiusura al traffico. Gli interventi programmati comprendono indagini diagnostiche effettuate attraverso un apposito mezzo denominato by-bridge che consente di raggiungere l’impalcato direttamente dalla superficie del ponte. Area interessata: l’intradosso impalcato con occupazione della sede stradale per il mezzo by-bridge.

Medesime indagini anche nella notte di mercoledì 21 febbraio.

Nella giornata di giovedì 22 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, è prevista l’ispezione visiva dell’intradosso impalcato con occupazione della sede stradale per by-bridge. Tale operazione è da svolgersi necessariamente in orario diurno per consentire la visione alla luce del giorno. L’intervento comporta la chiusura al traffico.

Ponte di via Ronzoni

Nella giornata di giovedì 22 febbraio, dalle ore 13.30 alle ore 16.30, è in programma l’ispezione visiva dell’intradosso impalcato con occupazione della sede stradale per by-bridge. Per le medesime ragioni di visibilità è necessario intervenire in orario diurno. L’intervento comporta la chiusura al traffico.

Si sta lavorando con la massima celerità, adottando anche procedure d'urgenza per abbreviare i tempi, cercare di minimizzare l'impatto su cittadini e attività commerciali ed ottenere i riscontri che consentano una diagnosi precisa, così da procedere per garantire la totale sicurezza dell’infrastruttura.

 

Istituzione del divieto di transito:

 PONTE DI VIA DUCA D’AOSTA
- dalle ore 20:00 del 20 febbraio alle ore 04:00 del 21 febbraio 2024;
- dalle ore 20:00 del 21 febbraio alle ore 04:00 del 22 febbraio 2024;
- dalle ore 09:00 alle ore 12:30 del 22 febbraio 2024.
 PONTE DI VIA RONZONI
- dalle ore 13:30 alle ore 16:30 del 22 febbraio 2024.8713:08

 

 

Aggiornamento precedente

Procedono le verifiche statiche sul Ponte di via Duca d’Aosta, avviate dall’Amministrazione Comunale immediatamente dopo le risultanze dei controlli effettuati nell’ambito dell’operazione “Ponti Sicuri”.

 

In questa prima fase sono continuate a ritmo serrato le attività di esame della documentazione e d’indagine visiva attraverso l’utilizzo di droni, strumentazioni e metodologie di ultima generazione. Nelle prossime settimane si procederà prima con l’attività diagnostica sulla struttura e, successivamente, con un’attività di ingegneristica che si concluderà con un giudizio in merito alla adeguatezza o operatività della struttura.

A conclusione dell’iter diagnostico e ingegneristico, si potranno avere proposte di massima circa gli interventi da adottare. Lo scenario possibile è quello della manutenzione dell’attuale struttura oppure della sua sostituzione.

Tempistiche - I tempi previsti per il completamento delle operazioni di indagine e gli approfondimenti sono stati calcolati dagli esperti in circa un mese e mezzo. Nello specifico: tre settimane per la diagnostica ed un mese per il completamento delle attività di ingegneria. Per la durata delle verifiche vengono confermate le necessarie modifiche alla viabilità decise per ragioni di sicurezza già in vigore da lunedì 29 gennaio e che verranno costantemente monitorate dalla Polizia Locale per il corretto deflusso del traffico cittadino.


“Stiamo agendo con celerità e immediatezza, bruciando le tappe e lavorando alacremente, insieme agli Uffici Comunali, con l’obiettivo di ridurre al minimo i disagi per la cittadinanza e giungere, in tempi ristretti, alla conclusione delle attività di indagine – ha dichiarato il Sindaco di Cesano Maderno Gianpiero Bocca-  e alle scelte sulle azioni da intraprendere. Per stabilire quali interventi adottare, infatti, dovremo tener conto delle attività di diagnostica e di ingegneria che verranno effettuate e concluse nelle tempistiche fissate. In ogni caso dobbiamo tenere presente che il Ponte necessita di azioni non rinviabili e mirate alla sicurezza dell’infrastruttura, che ci auguriamo possano essere risolvibili in tempi ristretti: attendiamo le analisi dei risultati delle ispezioni visive, dei rilievi geometrici e delle prove sui materiali, per valutare eventuali interventi di rinforzo strutturale o di sostituzione del ponte”.