Regolamento per l’accesso, l’uso e la concessione del Giardino Arese Borromeo - Comune di Cesano Maderno

archivio notizie - Comune di Cesano Maderno

Regolamento per l’accesso, l’uso e la concessione del Giardino Arese Borromeo

 

Alcune tra le principali novità introdotte dal nuovo Regolamento approvato con atto del Consiglio Comunale n. 25 del 31.03.2022 prevedono, tra l’altro, che nelle aree segnalate con cartellonistica (i prati lungo la recinzione nord e quelli di fronte al cortile del cinema), sia consentito calpestare il tappeto erboso, sedersi e consumare cibi e bevande anche con utilizzo di coperte e tovaglie. Non è però consentito allestire zone di pic nic con attrezzature quali barbecue, tavoli, sedie, ecc.; ogni attività deve avvenire  nel rispetto e nella cura del Giardino stesso.

Negli spazi verdi calpestabili è consentito il solo gioco dei bambini sotto i sei anni, con attività che non arrechino disturbo o pericolo o causino danni alla vegetazione, agli animali, alle infrastrutture, agli immobili e agli elementi storico-monumentali inseriti all’interno del parco. Sono vietati i giochi di gruppo e di movimento che possano danneggiare il manto erboso (es. gioco del pallone e altri di squadra sportivi).

Nel Giardino non sono ammessi cani e altri animali da compagnia di qualsiasi taglia, ad eccezione dei service dogs.

Nel Giardino non possono entrare veicoli a motore e biciclette, salvo quelli di servizio e utilizzati da  persone con disabilità, che devono procedere a passo d’uomo, e tricicli e bici per  bambini fino  sei anni.

Il Giardino è a disposizione per lo svolgimento di attività ludiche e sociali, fisico-motorie, per il riposo, per lo studio e l’osservazione della natura. Qualsiasi attività non deve però  arrecare disturbo o mettere a rischio gli altri frequentatori, né provocare danni all’ambiente naturale, a flora, a fauna, alle architetture ed alla strutture presenti.

Consulta il nuovo Regolamento allegato.